giovedì 18 giugno 2009

Mistero su Catania svelato da Google Earth

Curiosa scoperta sulla città di Catania. Guardando il centro storico dall'alto si nota che le vie del centro formano una figura densa di significato, resta da chiarire se si tratta di una fatalità o di un progetto degli antichi costruttori di Catania.



In realtà è proprio una casualità, ad esempio perché (come suggerito da un notevole commento che potete leggere sotto) la presunta curva del lato interno della proboscide è dovuta - in maniera del tutto casuale - alla presenza degli archi della Marina, ponte ferroviario che non può essere angolato. Tale ponte risale all'Unità d'Italia, quindi è stato realizzato molto dopo gli antichi progetti. Nessun simbolo nascosto quindi.
In ogni caso sembra un tipico caso di pareidolia. La mente vede ciò che vuole, può sembrare tante cose, anche una testa di un cane, anche la coscia di un pollo! ;-)

2 commenti:

Io' ha detto...

Confermo trattasi di pura e semplice pareidolia.

Tuttavia tengo a precisare che esistono diversi gravi errori nel testo di corredo al filmato.

La via del Plebscito (prima Strada della Vittoria, poi delle Botte dell'Acqua a nord e del Gallazzo a sud) non nasce sulle rovine del sistema fortilizio della città - che detto per inciso non crolla durante il sisma DEL 1693 e non come erroneamente scritto dell'anno precedente!!!, noto come "terremoto del Val di Noto", ma viene demolita perché in decadente stato d'abbandono per mano umana, laddove invece non è stata inglobata in un qualche edificio... - bensì cingeva la cortina muraria per poi estendersi un po' più a sud di essa, sorgendo sulle lave del 1669.

Quindi: siamo d'accordo pienamente sul fatto che la forma ad elefante sia una pura fantasia di chi ce lo vede e non certo di qualche buffo capriccio urbanistico, ma non facciamo disinformazione. Grazie!

Se poi vogliamo essere pignoli, la presunta curva del lato interno della proboscide è dovuta - in maniera del tutto casuale - alla presenza degli archi della Marina, ponte ferroviario che per ovvietà di cose deve essere curvilineo piuttosto che angolato. Tale ponte risale all'Unità d'Italia, pertanto ritenere che ci sia una mente dietro è da creduloni.

Giuseppe Nicosia ha detto...

Ti ringrazio per le dovute correzioni. Mi scuso per gli eventuali errori commessi nel post e correggo subito ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...